Archive for settembre, 2018

Tendenza animalier per le borse dell’autunno 2018

Posted by: admin

settembre 25th, 2018 >> Blog borse donna

Il look di questo autunno si trasforma in una giungla urbana grazie alla moda animalier che viene proposta su abiti, accessori, borse e richiama il trend che ci riporta agli anni 80 tornando alla ribalta con le stampe leopardate, tigrate, zebrate, pitonate…

Naturalmente sono pattern che vengono rivisti e resi più contemporanei con l’obiettivo di realizzare look più attuali e casual.

La borsa animalier è ideale per aggiungere un tocco intrigante anche all’outfit più infomale e semplice senza cadere nell’eccesso. Ad esempio, scegliete un look total black o total white e aggiungete un tocco particolare con una borsa pitonata o leopardata, successo garantito!

Tra le borse più glam quelle maculate e in fantasia animalier risultano le più grintose e raffinate sia per i modelli più grandi e sia per quelle più bon ton come le tracolle e le pochette.

Anche il marsupio più sportivo diventa elegante, guardate quello di Zara!

Il marsupio animalier di Zara con anello dorato è un modello che potete portare anche come cintura. Ha una fascetta regolabile e una chiusura con cerniera.

La borsa a mano in gomma di Chiarini design con stampa leopardo e applicazione di strass colorati da tendenza, da portare anche con la tracolla.

O ancora la pochette rigida della stilista romana Benedetta Bruzziches, un vera opera d’arte.

 

Se poi sei una fan del black&white non puoi perderti la tracollina in pelle con pattern zebrato di Mango.

Be Mine: le borse eco-friendly

Posted by: admin

settembre 12th, 2018 >> Blog borse donna

Come nasce un brand o uno store online? Basta un po’ di creatività e il successo potrebbe arrivare per chiunque.

BeMine è un brand produttore di borse che utilizza materiali non inquinanti.

No alla pelle no ai derivati animali nei collanti o nei materiali di rinforzo.

La vera pelle, è risaputo, è uno dei materiali più inquinanti; il processo conciario, seppur antichissimo, non è più sostenibile soprattutto quando si parla di industrie.

La novità? Oltre a utilizzare la “finta pelle” impiega materiali ancora più eco friendly:

Sughero: 100% made in Italy. L’azienda marchigiana che lo produce ricava il sughero senza danneggiare la pianta, questa viene decorticata quando il sughero sta già staccandosi naturalmente dall’albero. Il materiale risultante può essere stampato ed è studiato appositamente per la pelletteria per cui è traspirante e impermeabile.

Pinatex: Una fibra realizzata dagli scarti del torsolo dell’ananas. Questo materiale è realizzato per l’80% da ananas e la restante parte da cellulosa che fa da legante.

I modelli principali sono tre:

Le Shower: borsa capiente ma non big, per evitarne la pesantezza. Possiede un’ampia tasca in modo da poter vederne tutto il contenuto, e una tasca esterna aperta. Chiusura con una pratica zip. Disponibile ovviamente la tracolla.

 

Un progetto studiato nel dettaglio, ogni modello ha un suo perchè.

 

La Pulp: borsa secchiello con tracolla. Disponibile nella versione classica, e in quella mini. Dotato di due tasche organizer interne, una chiusa e una aperta. Con le frange, con tessuti etnici o monocromatiche, ce ne sono per tutti i gusti.

 

Le Luigi:linea di pochette con tracolla. Non fatevi ingannare dalle dimensioni apparentemente ridotte. E’ un gioco di prospettiva e tridimensionalità. Tasca interna con zip e un’altra tasca esterna ricavata dal sovrapporsi dei due materiali. Modelli molto diversi tra loro, per soddisfare tutte le nostre esigenze. Pochette elegante ma capiente per le serate impegnative, borse più capienti e comodo anche da utilizzare a lavoro. Oltre però alla commistione di materiali particolari e differenti tra loro, a rendere speciale questo brand è la possibilità di dare sfogo alla vostra fantasia.  Troverete una sezione del sito dove sarà possibile personalizzare la vostra BeMine, per renderla unica e inimitabile.