Archive for ottobre, 2017

Le borse donna che rispettano l’ambiente

Posted by: Michela

ottobre 13th, 2017 >> Blog borse donna

Quando ecologia fa rima con stile: viaggio tra le borse amiche dell’ambiente
Il linguaggio della moda è fatto di sperimentazioni e nuove proposte; da anni il trend dell’ecologia ha ispirato designer e stilisti in tutto il mondo, proponendo borse fatte con materiali di riciclo che hanno saputo conquistare i gusti del pubblico non solo femminile.
Partiamo dal brand più conosciuto, tanto da essere esposto al MoMA di New York. Stiamo parlando di Freitag e del primo prototipo di borsa realizzata con teloni dei camion, camere d’aria delle bici e cinture di sicurezza. L’idea nasce nel ’93 quando due designer di Zurigo, hanno dato sfoggio della loro creatività, lanciando nel mercato le mitiche FREITAG: una linea di borse sportive diventata uno dei simboli dell’urban style. Amate dagli studenti ma anche da chi predilige lo stile casual ed attento all’ambiente.
Stella McCartney ha rilanciato quest’anno proponendo la sua collezione di borse ricavate dalla plastica raccolta dagli oceani. Per la primavera 2018 ci aspetteremo di vedere una linea di borse ispirata alle fantasie tropicali, borse dal gusto giovane e disinvolto, realizzate con un tessuto proveniente da bottiglie e reti da pesca trovate negli oceani. Come direbbe papà Paul “And, in the end/The love you take/is equal to the love you make” e Stella dimostra di amare molto il nostro pianeta.
In Italia, precisamente a Bracciano, una giovane designer di nome Francesca Nori ha presentato la collezione “Fruit Leather” in occasione della manifestazione di AltaRoma nel corso della collettiva dell’Accademia di Costume e Moda. Si tratta di borse realizzate con bucce di scorza di ananas colorate, lavorate con la resina e infine vetrificate. Il risultato è una linea di borse che non hanno nulla da invidiare a quelle proposte dalla haute couture.
La parola d’ordine anche in fatto di stile è riciclare, ma questi stilisti, come dei piccoli Re Mida vanno oltre, trasformando gli scarti in oggetti d’artigianato, accessori di stile da indossare ed ammirare.

Borse Fry-Yay

Posted by: Michela

ottobre 6th, 2017 >> Blog borse donna

Oggi parliamo di FRl-YAY, una borsa doppia, formata cioè da una borsa esterna ed una interna.
La borsa esterna (Fry) è realizzata in una particolare banda elastica che tramite una originale lavorazione, assume una forma aerodinamica. Sul fondo dei fianchi, ci sono degli inserti in acetato (tipo piedini) per appoggiarla, senza che si rovini.
La borsa interna (Yay) è una morbida sacca (fissata con dei bottoni automatici), che si può usare come shopping o come secchiello.
Le due borse possono essere anche portate separatamente, a seconda del vostro umore e degli impegni della giornata.

Ma che cosa significa Fry-Yay? Il termine Fri-Yay deriva dal linguaggio giovanile inglese, che indica la fine della settimana lavorativa e l’inizio del weekend, in cui potersi svagare e rilassare. FRI è l’abbreviazione di Friday e YAY è un’esclamazione che indica felicità..
I prezzi (delle due borse che compongono la Fry-Yay) vanno dai 140 euro ai 210 euro circa, e le misure disponibili sono tre: piccola, media e grande.

Il colore predominante per la borsa esterna è il nero, mentre per la borsa interna sono disponibili fantasie leopardate, a pois, tinta unita dorate o argentate, e molte altre tonalità. Quest’autunno inverno 2017/2018 vanno di moda le borse capienti, e queste … lo sono veramente!